Although

Ideazione: Elisa Ferrari
Realizzazione e interpretazione: Elisa Ferrari/Giulia Tosi and the audience
Produzione: EFFETTI
con il sostegno di Ariella Vidach/AIEP
Residenze: NAO – Performing Art Festival (Milano) ; InVisible Cities – Urban Multimedia Festival (Gorizia); Ricerca X (Torino)

 

Il progetto Although of Course you End Up Becoming Yourself è un progetto contenitore che si compone dipratiche. Ogni pratica consiste in una durational performance la cui ricerca si basa sul concetto di Postproduzione - termine coniato da Nicholas Bourriaud- e di azione partecipata. Le pratiche assumono caratteristiche formali differenti, rispetto ai luoghi in cui vengono realizzate. Il lavoro indaga le dinamiche dell'incontro e della relazione umana nell'ambito celebrativo della “festa” intesa come momento in cui l'azione diviene vera e condivisibile, e si compie attraverso la partecipazione: trascendendo l'atto puramente estetico, la performance diviene azione, per farsi esperienza.

Un lavoro sul tempo, sullo slittamento del senso: il principio è quello di decostruire e decontestualizzare per dare vita ad una azione nuova, inserita nella concretezza del presente. Il pubblico, di fatto, sono gli “invitati alla festa” che agiscono come osservatori/partecipanti attivi decidendo in maniera libera in quale modo relazionarsi con ciò che sta accadendo intorno a loro: osservare, ballare, chiacchierare, bere, farsi selfie, ecc.

Citando Bourriaud, si si stabilisce la possibilità di una discussione immediata, nei due sensi del termine: percepisco, commento, mi sposto in un unico e medesimo spazio-tempo in una continua moltiplicazione esponenziale dell'azione che si lancia oltre la dimensione spazio/temporale del qui e ora. Ne risulterà quindi una nuova azione che sarà per metà “scritta” (presenza/azione della performer e della dj) e per metà istantanea (la relazione in cui si pone lo spettatore). Come nell'ambito di una vera festa i ruoli perdono di definizione: resta un'azione fatta di associazioni casuali, di incontri fortuiti, di condivisioni a scadenza.

 

Pratiche realizzate ad oggi:
Pratica n.1 – LEA // NAO Performing Art Festival - Milano 2015
Pratica n-2 – KREINER // Festival Le Città Invisibili – Gorizia 2015
Pratica n.3 – NOVA // Festival Le Città Invisibili – Nova Gorica 2015
Pratica n.4 – DORA // Ricerca X – Torino 2016