ITA

 

Elisa Greta Ferrari è un'artista attiva in Italia e Francia nell'ambito della danza e delle pratiche partecipate.

La sua ricerca si dipana intorno alle questioni legate al corpo e al movimento e si definisce in azioni e dispositivi che si allargano ad una pluralità di linguaggi tra cui la composizione coreografica, la  performance, l'azione partecipata e l'installazione. Nel 2011 con Sara Catellani e Davide Manico fonda Collettivo PirateJenny, compagnia attiva nell’ambito della ricerca coreografica, di cui è co-direttrice artistica, autrice ed interprete. Tra il 2014 e il 2016 collabora con la fotografa e videomaker Ilaria Turba con cui sviluppa progetti di arte partecipata e di formazione in contesti socialmente problematici, e con l'artista e dj Giulia Tosi con cui dà vita ad EFFETTI, gruppo di ricerca attento alla questione dell'arte relazionale e alle pratiche che includono new media arts e movimento corporeo.

Nel 2009 inizia il suo sodalizio artistico con Ambra Senatore, in qualità di assistente alla coreografia, co-autrice ed interprete e dal 2016 collabora con il Centre Chorégraphique National de Nantes in qualità di assistente alla creazione, co-autrice, performer e formatrice. Dal 2017 il CCNN sostiene la sua ricerca artistica in progetti che indagano la relazione tra community capacity building, pratiche partecipate e spazi urbani. 

Le sue creazioni sono state presentate in festival e rassegne del territorio nazionale e internazionale tra cui Festival Oriente Occidente, Kilowatt Festival, Vetrina della Giovane Danza D’Autore (Festival Ammutinamenti/Network Anticorpi XL), Scène Nationale de Besançon (FR),  Act Festival – Bilbao (SP); Festival Invisible Cities (IT/SLO), Volksroom (B).

Laureata con lode in Scienze dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Milano, sta per terminare il master di secondo livello in Rigenerazione Urbana e Innovazione Sociale presso l’università IUAV di Venezia. 

Il suo segno zodiacale è l'Acquario, il suo colore preferito al momento è il bianco.

 

 

ENG

 

Elisa Greta Ferrari is an Italy/France based dance maker and artist.

Her research looks into the body and movement, and produces actions and dispositives that embrace and bring together a plurality of languages: choreography, performance, participated action, and installation art.

In 2011, together with Sara Catellani and Davide Manico she founded the dance company Collettivo PirateJenny. From 2014 to 2016 she collaborates with photographer and videomaker Ilaria Turba at the development of participatory arts and community education projects for disadvantaged social contexts, and  with Giulia Tosi with whom she founds EFFETTI, a research group that looks into relational art and contemporary practices based on the encounter between new media arts and movement. 

In 2009 she starts her partenrship with Ambra Senatore as choreogapher assistant, co-choreographer and performer,  and from 2016 she collaborates with Centre Chorégraphique National de Nantes (FR) as performer, director assistant and trainer. From 2017 Elisa Ferrari is a CCNN’s supported artist for projects in relation among comunity capacity building, participatory art practices and public space.
 

Graduated at the University of Milano in in the field of aesthetics and performing arts,  she's attending the U_RISE advanced master degree course at IUAV University in Venice in Urban Regeneration and Social Innovation.

  

Her star sign is Aquarius, her favourite colour is white.